Caso di Studio

Embraco

Alla fine del 2017, Embraco, un’azienda parte del Gruppo Whirpool, con sede in Brasile, ha deciso di chiudere il proprio sito industriale di Rivalta di Chieri in Italia e spostare la produzione in Europa.
È stato dunque firmato un contratto di reindustrializzazione tra Embraco e Sofit (parte del gruppo RANDSTAD ITALIA S.P.A.) al fine di gestire la chiusura del sito e prevenire il licenziamento di più di 500 operai.

Dettagli

Cliente: Embraco [tramite SOFIT S.R.L., gruppo RANDSTAD ITALIA S.P.A.]
Periodo: 2017 – 2018
Persone coinvolte: 500+

Bisogni del Cliente

Alla fine del 2017, Embraco, un’azienda parte del Gruppo Whirpool, con sede in Brasile, ha deciso di chiudere il proprio sito industriale di Rivalta di Chieri in Italia e spostare la produzione in Europa.
E’ stato dunque firmato un contratto di reindustrializzazione tra Embraco e Sofit (parte del gruppo RANDSTAD ITALIA S.P.A.) al fine di gestire la chiusura del sito e prevenire il licenziamento di più di 500 operai. E’ stato in questo modo possibile identificare tre nuove aziende interessate ad acquisire azioni del sito industriale e ad assumere tutte le risorse, riallocandole in nuove posizioni lavorative.
Durante tale processo si è verificato l’insorgere di nuovi bisogni, quali, prima di tutto, la necessità di valutare le seguenti caratteristiche di ciascun lavoratore:

  • Soft Skill;
  • Interessi professionali;
  • Interessi personali.

Tutto ciò è stato possibile grazie alla creazione di diversi test custom da parte di Eggup, che è stata incaricata da Sofit di gestire il processo di mappatura e reskilling delle risorse interessate.

Sviluppo del Progetto

Il lavoro di Eggup si è focalizzato sulla realizzazione di tre differenti test custom, i cui output consistevano in:

  • Punteggi delle caratteristiche valutate per tutte le risorse;
  • Brevi descrizioni per comprendere più in dettaglio i punteggi.

Risultati del Progetto

Grazie a questo framework di lavoro, Sofit è stato in grado di identificare il corretto matching tra i profili individuali delle risorse e le nuove posizioni lavorative aperte.
Tale risultato ha consentito a Sofit di riposizionare con successo il 95% di tutte le risorse coinvolte nel processo. Per il restante 5% non rientrate nel matching, Eggup ha creato un percorso di Reskilling, consistente nel suggerimento di piani formativi “tailor-made” per il riposizionamento di tale risorse.

%

risorse riallocate con successo

Altri Casi Studio

Eggup collabora con molte realtà diverse, scopri gli altri progetti.

Contattaci

Questo sito è protetto tramite reCAPTCHA, si applicano le Privacy Policy e i Termini del servizio di Google.